Valbelluna Energia: l’evoluzione del calore.


Valbelluna Energia è una azienda specializzata nell’ambito dell’energia ecosostenibile, con particolare attenzione al risparmio energetico ed ai
fenomeni di cambiamento climatico.
Negli ultimi anni, abbiamo sviluppato competenze specifiche soprattutto nel settore della produzione di energia da biomassa, divenendo un punto di riferimento in quest’ambito per il territorio del Triveneto.
Grazie a tutto questo Valbelluna Energia può assicurare un servizio “chiavi in mano”, che offra ai clienti un reale risparmio e un veloce rientro degli investimenti.

Biomassa, fonte di energia ecologica e conveniente


Con il termine di biomassa s’intende un materiale di natura vegetale che non ha subito nessun trattamento o condizionamento chimico. In questa definizione rientra un’enorme quantità di materiali, molto differenti tra loro, ma tutti aventi in comune una matrice di origine organica.
Le biomasse rientrano tra le fonti rinnovabili poiché la CO2 emessa per la produzione di energia non rappresenta un incremento dell’anidride carbonica presente nell’ambiente, ma è la medesima che le piante hanno prima assorbito per svilupparsi e che a fine ciclo tornerebbe nell’atmosfera attraverso i normali processi degradativi della sostanza organica.

Le tipologie più diffuse di biomassa sono il cippato di legno vergine, materiale di origine forestale ed il pellet, derivato dai processi di lavorazione del legno.
Nel contesto attuale in cui l’economia è costantemente condizionata dalle quotazioni del petrolio e dei suoi derivati, il cippato si presenta come uno dei più vantaggiosi combustibili perché permette un rapido abbattimento dei costi energetici di industrie, enti pubblici, serre, edifici comunitari e abitazioni private.
Gli impianti alimentati possono essere sia di piccola taglia (pochi kW a uso domestico) che di grossa dimensione, fino all’ordine di diversi MW.


Il legno rappresenta la prima fonte rinnovabile in Europa

Nell’EU oltre il 50% dell’energia primaria prodotta da fonti energetiche rinnovabili è fornita dal legno, che in Italia rappresenta la seconda fonte rinnovabile (30%). La quantità di legno a uso energetico nel nostro paese è stimata in circa 24 milioni di tonnellate, che in termini energetici equivalgono a circa 7 milioni di Tonnellate Equivalenti di Petrolio.

Il rinnovato e forte interesse che emerge in tutta Europa per l’uso energetico del legno è dovuto principalmente alle recenti innovazioni tecnologiche nei settori della meccanizzazione forestale e degli apparecchi termici.x

Certificazione della provenienza del legname che utilizziamo

Per qualsiasi informazione contattaci ad uno dei nostri recapiti o compilando il form

Scrivici subito

Chiama ora per informazioni +39 0437 62855


CONTATTACI